Google Street View arriverà in Europa nel 2008

Management

Il motore di ricerca ha già assicurato che per salvaguardare la privacy dei cittadini le foto saranno modificate in modo che nessuno risulti riconoscibile

IL SERVIZIO Street View di Google, già lanciato in alcune città degli Stati Uniti, si aggiunge ed estende le potenzialità di Google Earth e Google Maps, consentendo una visione in 3D delle strade cittadine con un grado elevato di precisione, tanto da dare l’impressione di trovarsi sul posto.

Street View è talmente preciso da avere già scatenato aspre polemiche e proteste per la violazione della privacy dei cittadini e dei diritti per la pubblicazione delle immagini, infatti nelle foto scattate da Google sono riconoscibili i volti delle persone e le targhe degli autoveicoli sono perfettamente leggibili.

Il Canada, come abbiamo tempo fa abbiamo riportato qui , ha già messo le mani avanti affermando che così com’è Street View viola le leggi canadesi sulla privacy.

Il servizio, che come dicevamo è attualmente limitato ad alcune città degli Stati Uniti, nel 2008 verrà esteso all’Europa, al Canada e all’Australia.

Google ha già assicurato che per salvaguardare la privacy dei cittadini le foto verranno modificate in modo che nessuna delle ignare “comparse” risulti riconoscibile.

Altre informazioni le trovate qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore