Google vuole la chat tra medici e pazienti

MarketingNetwork
Google punta sull'autorevolezza delle fonti
0 14 Non ci sono commenti

Google punta sull’autorevolezza delle fonti. Il servizo chat fra medici e pazienti va nella giusta direzione

Se molti utenti cercano termini medici ed informazioni sanitarie su Google, invece di prenotare una visita specialistica con un dottore, il motore di ricerca promuove la chat tra medici e pazienti. Per evitare il rischio del fai-da-te nell’anno nero del virus Ebola (un allarme che ha convinto anche Mark Zuckerberg a donare 25 milioni di dollari per lottare contro il contagio), Google ha sfoderato un nuovo servizio: stendere un ponte fra pazienti ed esperti in camice bianco, affinché la consulenza online sia immediata e a portata di tutti.

Secondo Engadget, Google ha confermato la fase di test negli USA di un servizio che offre videochiamate con medici ogni volta in cui i sintomi di una malattia vengano digitati nella query d’interrogazione. L’internauta otterrà tra i risultati un link che riporta la scritta Parla con un dottore ora, affiancata dall’icona di una videocamera. Cliccando sulle informazioni, una finestra si apre per illustrare l’opportunità di una chat video con un medico. Il servizio di Google è gratuito per tutta la fase sperimentale. In seguito la consulenza avverrà a pagamento, ma otterrà un costo più contenuto rispetto a una classica visita con uno specialista.

L’autorevolezza delle fonti – tema cruciali nell’era del Web – torna dunque alla ribalta, con due mosse di Google: la chat medici – pazienti; l’intesa tra Google e l’Osservatorio Giovani-editori, con il progetto “Il quotidiano in classe”. Anche questo progetto vuole offrire a chi naviga in Rete un Gps editoriale, una bussola informativa, per aiutare i ragazzi ad orientarsi nel mare magnum dell’informazione online, per insegnare ai ragazzi l’importanza di individuare e riconoscere le fonti affidabili, evitando la disinformazione.

Google punta sull'autorevolezza delle fonti
Google punta sull’autorevolezza delle fonti
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore