Governo Usa approva accordo Icann – Verisign

Network

Decise le modalità per la gestione dei domini .net nei prossimi anni

Il Dipartimento per il Commercio del governo Usa ha approvato, con poche variazioni, il fondamentale accordo fra la Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN) e la Verisign, la maggiore società al mondo per la registrazione di domini top-level. Il Dipartimento per il Commercio ha in ogni caso aumentato il suo controllo per garantire il rispetto delle normative antitrust. Verisign continuerà a gestire la registrazione dei domini .net fino al 30 giugno 2005, ma questa scadenza potrebbe essere anticipata di due anni se il governo Usa dovesse riscontrare un livello di competizione troppo basso. Per quantificarlo, funzionari governativi fotograferanno la situazione del mercato dei domini Internet al 30 dicembre 2002 e confronteranno la quota di mercato dei domini .com e .net con quella dei quattro nuovi tipi di domini top-level, .biz, .info, .name e .pro. Se la quota di mercato di questi ultimi sarà inferiore al 10%, allora lesclusiva di Verisign sui domini .net terminerà il 10 novembre 2003. Il Dipartimento, inoltre, ha chiesto a Verisign di tenere rigorosamente separate lattività di mantenimento del registro di tutti i siti Internet esistenti dal business della registrazione dei nuovi indirizzi, in modo da non essere avvantaggiata rispetto alle altre società sul mercato.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore