Grandi manovre in Oracle

Aziende

Nasce Oracle Applications, la business unit che si occuperà del mercato del software applicativo

Dopo la fusione con People- Soft, Oracle non si è fermata e ha pensato soprattutto, così almeno sostiene la società, di venire incontro alle esigenze della clientela. In questa ottica, è stato deciso di creare una nuova business unit, Oracle Applications, che si occuperà principalmente del mercato del software applicativo. A capo della nuova struttura è stato nominato Carmelo Leonardis, Vice President, che avrà la responsabilità del mercato italiano e di quello greco, con una corrispondenza per il sud Europa (Austria, Grecia, Italia, Portogallo, Spagna e Svizzera), guidata da Marcelo Di Rosa, nominato Vice President Sales Applications South Europe. Proseguono nel frattempo i piani di integrazione tra Oracle e PeopleSoft e, a detta della società, la fusione sarà operativa a tutti gli effetti anche nel nostro paese entro i prossimi mesi. L’obiettivo è riuscire a mantenere il 95% della base di installato di People- Soft a livello mondiale. Confermata la roadmap già annunciata, che prevede nel 2006 il rilascio dei nuovi prodotti Oracle, PeopleSoft e J.D. Edwards, azienda acquisita da PeopleSoft nel 2003 ed entrata pertanto in Oracle; le nuove versioni diventeranno nel 2007 un unico prodotto applicativo, Project Fusion, che raggrupperà le competenze delle varie realtà di provenienza con un team composto da oltre 8 mila sviluppatori. Oracle ha inoltre annunciato il proprio rafforzamento nell’ambito dell’identity management e della sicurezza con l’acquisizione di Oblix. La società californiana, fondata nel 1996, grazie alle sue competenze, potrà completare l’offerta di Oracle relativa a sicurezza e identity management. Soddisfazione nei commenti di Thomas Kurian, Senior Vice Presidente Oracle Server Technologies, il quale ritiene che l’apporto di Oblix garantirà ai clienti un nuovo livello di sicurezza e di servizi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore