Grandi sviluppi di HP nel mondo delle nanotecnologie

Workspace

Chip più economici e 1000 volte più piccoli. HP punta alla produzione di massa per le nanotecnologie

I ricercatori di Hewlett Packard hanno annunciato una grande innovazione nello sviluppo di circuiti per pc che diventeranno sempre più simili alle molecole umane. HP sta rivedendo i suoi processi di produzione per la creazione dei chip al silicio del futuro che saranno 1.000 volte più piccoli e meno costosi. I progressi nella nanotecnologia permetteranno di arrivare a pc da indossare, racchiusi nei materiali o addirittura iniettati nel flusso sanguigno per il controllo dei valori del sangue. Una grande sfida sarà anche la connessione tra questi sistemi microscopici con i grandi circuiti già impiegati nei pc, ed è proprio una soluzione per superare questo problema, che ha catalizzato lattenzione della comunità scientifica i ricercatori Williams e Kuekes hanno sviluppato un processo chimico associato a un software che permettono al sistema molecolare di essere mappato con una struttura a griglia. Questo permetterebbe ai pc di sapere esattamente dove le diverse informazioni vengono registrate. Questa soluzione potrebbe permettere di arrivare a una produzione dei chip microscopici su scala di massa ha osservato Kuekes.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore