Grave falla in Facebook: esposte le chat degli amici

Autorità e normativeMarketingSicurezzaSocial mediaSorveglianza

La vulnerabilità, ora sanata, permetteva di leggere le chat degli amici, compresi i sedici milioni di utenti italiani. Un video mostra la falla in azione

Il blog Techcrunch ha dato notizia di una vulnerabilità critica, ora risolta, nella privacy di Facebook, già sotto assedio per via del nuovo bottone “Like”. Il grave bug sul social network con 400 milioni di utenti, permette a un utente di veder apparire il proprio profilo ad altri utenti.

La vulnerabilità permetteva di leggere le chat degli amici, compresi i sedici milioni di utenti italiani.

Marc Rotenberg, executive director di Electronic Privacy Information Center, ha detto che la privacy di Facebook richiede un’indagine approfondita da parte di FTC (U.S. Federal Trade Commission).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore