Groupon Payments sfida PayPal nello shopping con il cellulare

AziendeMarketing
Mercato tutela privacy e sicurezza nei pagamenti in ascesa grazie al cloud computing

Groupon sfodera Groupon Payments, l’app per smartphone per acquistare da cellulare con la carta di credito

L’azienda di Chicago ha già sperimentato il servizio Groupon Payments a San Francisco. L’applicazione consentirà di utilizzare carte di credito da smartphone. Per trainare i ricavi dallo small business, Groupon sfida PayPal e Square, introducendo un lettore di carte di credito, compatibile anche con iPhone e iPod Touch (fra l’altro, iOS 6 è dotato di Passbook). L’app Groupon Payments è già in test.

I commercianti che usano i coupon di Groupon, il colosso degli acquisti con i mega sconti, potranno accettare carte di credito usando smartphone dotati dell’applicazione.  Groupon scommette nei pagamenti con carta di credito e lancia il guanto a Square e eBay nello shopping con il cellulare. Ma l’app permetterà anche la scansione dei buoni sconti.

Il servizio sarà all’inizio riservato agli USA. I clienti Groupon che useranno il servizio, pagheranno l’1.8% più 15 centesimi per le carte di credito Visa, MasterCard e Discover Financial Services; per American Express la percentuale sale al 3% più 15 centesimi. Square fa pagare il 2.75% per transazione e PayPal il 2.7%.

GrouponPayments permetterà di accettare carte di credito usando smartphone
GrouponPayments permetterà di accettare carte di credito usando smartphone

 

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore