Hacking: Windows Xp sui Mac Intel

Sistemi OperativiWorkspace

Il premio del contest, per far girare Windows sui nuovi Macintosh con i chip Intel, è stato vinto da un hacker

Il boot con Windows Xp sui Macintosh con i chip Intel, si può fare. Il sito Internet del contest ( www.winxponmac.com /) ha assegnato il premio da 14.000 dollari a un hacker che, senza software di emulazione o virtualizzazione, ha fatto girare Windows Xp sui nuovi Macintosh con i chip Intel. La soluzione per aggirare l’assenza del supporto Efi, non è tuttavia user friendly e amichevole: richiede anche una partizione. Tuttavia, il primo passo è stato compiuto. I dettagli tecnici sono spiegati qui: http://onmac.net/download .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore