Headlight Software GetRight 6 Pro

Management

Upload e download veloci, programmati, a prova di errore.

L’aumento della velocità e dell’affidabilità delle moderne connessioni ha un po’ appannato la necessità di disporre, nell’uso comune, di un download manager. Più che affrontare il singolo processo, i prodotti più nuovi e aggiornati consentono di realizzare vere e proprie liste di scheduling, con indubbi vantaggi nell’organizzazione del lavoro, nell’efficienza dei tempi di connessione e nella riduzione dell’utilizzo delle risorse del sistema. GetRight è noto per essere uno dei prodotti di punta di questa nicchia; di questo pacchetto esistono due versioni, molto differenti per prestazioni e interesse. Parliamo della versione Pro, la più avanzata delle due, che, rispetto alla minore, offre più numerose e interessanti caratteristiche. Partendo dalle funzioni di base, vale a dire quelle relative al downloading di file, la versione 6 incorpora la possibilità di scaricare direttamente da BitTorrent e di c reare playlist preprogrammate per iTunes e Windows Media Player da avviare in un’unica sessione. Il programma incorpora supporto per download da siti Ftps (sia espliciti nell’indirizzo sia localizzati alla porta 990) e avvierà all’inizio dell’istallazione una utility aggiuntiva che localizzerà la lingua dei menu in base alle preferenze dell’utente. Naturalmente è prevista la ripresa del download in caso di interruzione, e, in tempo reale, vengono continuamente visualizzati e aggiornati una serie di parametri relativi all’operazione in corso, anche in caso di download da locazioni diverse in contemporanea. Il pacchetto serve le operazioni sia in entrata che in uscita e, in quest’ultimo caso, supporta il drag&drop. Durante le operazioni di download, l’ambiente monitorizza anche il comportamento di pacchetti di parental control, come Cyberpatrol o NetNanny. Inoltre può funzionare da vero e proprio Ftp, in caso di trasferimento di pagine e siti Web.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore