Hitachi chiude con i monitor classici

Workspace

Solo schermi piatti nel futuro dellazienda giapponese

Hitachi sta per sospendere la produzione dei monitor CRT per concentrarsi sui display flat, in particolare i TFT LCDs. Alla fine del 2001 sarà chiusa la produzione dei monitor tradizionali nei suoi impianti in Giappone, Singapore e Malesia dalle tre fabbriche sono usciti allincirca 5 milioni di monitor CRT solo nellanno 2000. Secondo quanto dichiarato dalla società, la diminuzione del mercato desktop, ha influenzato anche la domanda per i monitor CRT Con un futuro dove la domanda per monitor LCD sembra in continua diminuzione, pensiamo che non ci siano prospettive di crescita per questo prodotto si legge in un comunicato diramato da Hitachi. La società ha inoltre anticipato che nei prossimi mesi si specializzerà nella produzione di schermi piatti che potranno essere utilizzati dai cellulari ai mega-schermi per presentazioni multimediali, compresi i super-schermi a tecnologia super-TFT, che dovrebbero garantire una visione perfetta anche sui soggetti che si muovono molto rapidamente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore