Hitachi Data Systems potenzia la Serie Lightning 9900V

ComponentiWorkspace

Raddoppiano capacità, connettività e throughput per aumentare il consolidamento, abbattere il TCO e accelerare il ROI

Continuando a confermare il proprio impegno nel perseguire la strategia TrueNorth finalizzata a fornire soluzioni aperte per lInformation Management, Hitachi Data Systems, il fornitore di soluzioni storage di fascia enterprise in più forte crescita, nonché consociata interamente posseduta da Hitachi, Ltd, annuncia oggi nuove opzioni che aumentano capacità, connettività e throughput dei sistemi della Serie Hitachi Freedom Storage Lightning 9900 V, i leader indiscussi tra i sistemi RAID di fascia alta. Le novità annunciate, unitamente alla seconda generazione di sistemi intelligenti basati sullarchitettura interna fabric-switched Hi-Star e le porte storage virtuali, consentono ai clienti di fascia enterprise di ridurre ulteriormente il total cost of ownership (TCO) ampliando le possibilità di consolidamento su vasta scala dei propri sistemi storage. Consolidando una media di cinque sistemi storage di vendor concorrenti in una sola unità della Serie Lightning 9900V, molti clienti Hitachi Data Systems hanno recuperato i costi in 8-15 mesi. I clienti possono ottimizzare lutilizzo delle loro architetture eterogenee sfruttando le capacità di consolidamento centralizzato offerte dai sistemi della Serie Lightning 9900V per gestire applicazioni core e avvantaggiandosi della scalabilità granulare dei modelli della Serie Thunder 9500V per applicazioni distribuite. La Serie Lightning 9900V è la piattaforma che supporta i più elevati livelli di flussi transazionali per carichi applicativi eterogenei, mentre la Serie Thunder 9500V consente di distribuire le applicazioni in prossimità dellutente finale. Questa combinazione di storage di rete core-to-edge, unita al framework di gestione Hi-Command ed API comuni, consente ai clienti di progettare nuove soluzioni distribuite meglio allineate allutilizzo effettivo dei dati e al budget a disposizione. Le unità Hitachi Freedom Storage della Serie Lightning 9900V sono ora disponibili con drive da 146GB, raddoppiando la capacità raw totale dei modelli della Serie Lightning 9900V fino a 148TB e la capacità effettiva a 128TB in configurazione RAID-5 lideale per consolidare svariati disk array basati su architetture shared bus ormai obsoleti. Anche la connettività è aumentata e offre fino a 32 canali FICON e 64 connessioni Fibre Channel a 2Gb per secondo un potenziale di consolidamento ancora maggiore e velocità transazionali significativamente superiori. Inoltre, la Serie Lightning 9900V implementa Porte Storage Virtuali (VSPs) per ambienti SAN che mettono a disposizione una connettività senza limitazioni permettendo a 128 diverse piattaforme server o sistemi operativi di accedere alla medesima porta Fibre Channel da 2Gb/s. Ovvero, ciascun server può accedere al proprio virtual private storage (VSPs) in totale sicurezza ciò consente di supportare 4.096 server differenti gestendo lo storage in domini separati. La Serie Lightning 9900V continua a proporre il design MPP (Massively Parallel Processing) dellarchitettura interna fabric-switched Hi-Star introdotta con la Serie Lightning 9900 nel giugno 2000. Larchitettura Hi-Star di seconda generazione garantisce eccezionali performance prive di colli di bottiglia con una bandwidth aggregata fino a 15,9GB/s nessunaltra piattaforma, disponibile oggi sul mercato o nellimmediato futuro, è in grado di offrire la medesima scalabilità di carichi applicativi e capacità storage raggiungibile dai modelli della Serie Lightning 9900V.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore