Hitachi garantisce la continuità di Iccrea Banca

Sicurezza

La strategia di Business Continuity dell’istituto finanziario passa
attraverso quattro generazioni di storage Hitachi

Nei quasi dieci anni trascorsi dall’implementazione della prima architettura di disaster recovery, Iccrea Banca ha utilizzato tre generazioni di sistemi storage Hitachi e varie versioni di sistemi operativi e software di sistema per supportare il proprio ambiente mainframe IBM. Gli aggiornamenti hanno compreso i sistemi storage Hitachi Freedom Storage serie 9900 e i sistemi storage enterprise Hitachi Lightning 9900TM serie V. Recentemente, alla luce di una costante espansione del proprio business, Iccrea Banca ha riconsiderato e modificato la propria infrastruttura IT per migliorare ulteriormente le prestazioni e la protezione dei dati mission-critical. La quarta generazione di architetture per lo storage e il disaster recovery adottata da Iccrea Banca si basa su Hitachi TagmaStore Universal Storage Platform e sul software Hitachi Business Continuity Manager. TagmaStore Universal Storage Platform è la soluzione ideale per implementare efficaci strategie di Business Continuity e Disaster Recovery. In particolare, la piattaforma Hitachi integra avanzate funzionalità di virtualizzazione dell’ambiente di storage e replica dei dati che limitano l’impatto di eventuali malfunzionamenti dei sistemi, delle applicazioni o di errori umani sulla produttività aziendale e sulla disponibilità delle applicazioni. Con Hitachi Business Continuity Manager, Iccrea Banca ha completamente automatizzato i processi di disaster recovery e la gestione centralizzata dell’ambiente IT. Nello specifico, la suite Business Continuity Manager ha permesso di velocizzare l’implementazione e di centralizzare la gestione dei processi di Disaster Recovery, interfacciando le funzioni Hitachi di replica dati sia locali, sia remote.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore