Hitachi punta al retail

ComponentiWorkspace

L’azienda presenta il nuovo programma di fidelizzazione per il canale retail informatica

Il programma ha l’obiettivo di aumentare la penetrazione dei prodotti Hitachi nel mercato IT attraverso 100 Top Retail e accrescere la visibilità dei rivenditori del canale informatico italiano. Hitachi presenta il nuovo programma di fedelizzazione per il canale retail informatica, rivolto ai punti vendita che trattano, o intendono trattare, prodotti Hitachi dell’area professional/ business. Hitachi in questi giorni ha finalizzato il nuovo progetto rivolto al canale retail italiano di prodotti IT: “La nascita del Retailer B2B di Hitachi“. Con questo slogan, Hitachi lancia il nuovo programma di fidelizzazione rivolto ai punti vendita che trattano, o intendono trattare, prodotti Hitachi dell’area professional/business: in particolare flat TV e videoproiettori. Il programma è rivolto sia ai rivenditori già fidelizzati che a nuovi partner con l’obiettivo di aumentare la penetrazione dei prodotti Hitachi nel mercato IT attraverso 100 TOP Retail e accrescere la visibilità dei rivenditori nel canale informatico italiano. Il programma Hitachi Authorized Reseller (H.A.R.) partirà a gennaio 2006. Per aderire è necessario compilare e inviare l’apposito modulo – consegnato ad ogni retailer – unito ad una foto dell’interno e dell’esterno del punto vendita. Hitachi sceglierà quindi i reseller valutando le maggiori potenzialità in termini di professionalità, fatturato, visibilità dei prodotti e ampiezza dell’area espositiva, garantendo l’esclusività a livello geografico. Il retailer scelto dovrà assumersi l’impegno di disporre di un’offerta di prodotti Hitachi sempre aggiornata e rispondente alle esigenze del mercato professionale. Il retailer dovrà, inoltre, aderire alle promozioni e ai programmi proposti e prevedere, all’interno del negozio, un’area dedicata ai prodotti Hitachi.I rivenditori saranno quindi costantemente supportati da Hitachi attraverso comunicazioni mirate, seminari d’aggiornamento e formazione per rispondere in modo adeguato e tempestivo ai cambiamenti e alle esigenze del mercato IT. Saranno inoltre studiati programmi di incentive e supporto diretto sul punto vendita, uniti a una serie di strumenti a sostegno delle vendite. Il “pacchetto merchandising” fornito ad ogni retailer aderente comprende, infatti, brochure e materiale tecnico di prodotto, gadget per il cliente, una vetrofania per poter identificare in modo visibile il negozio come H.A.R. e corsi di formazione tecnico/commerciale sui prodotti Hitach i.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore