Hollywood perde la battaglia anti pirateria

AccessoriWorkspace

Un giudice americano dice no alla tecnologia anti pirateria nativa in dispositivi elettronici

La Federal Communications Commission (FCC) e le major di Hollywood hanno ricevuto uno stop nella battaglia anti pirateria. Il Circuit Court of Appeals americano del Distretto di Columbia ha decretato non applicabile la misura anti pirateria per la televisione digitale basata su Broadcast Flag. Il sistema, promosso da Fcc, sarebbe servito a registrare programmi soltanto su hardware contenenti dispositivi di protazione copia. Questi sistemi flag avrebbero dovuto comparire dal primo luglio su tutti gli apparecchi televisivi. Le trasmissioni televisive digitali perdono così il lucchetto deciso da Fcc e dalle major di Hollywood.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore