Hp batte Dell e conquista 3Par: affare da 2,4 miliardi di dollari

AcquisizioniAziendeMarketing

Hp ha alzato l’offerta cash a 33 dollari per azione, contro i 32 dollari per azione di Dell: 3Par ha accettato l’offerta di Hp pari a 2,35 miliardi di dollari

Il braccio di ferro fra Hp e Dell per acquisire 3Par si è concluso con la vittoria a sorpresa di Hp. Ieri sera Hp ha alzato l’offerta cash a 33 dollari per azione, contro i precedenti 32 dollari per azione di Dell: 3Par ha accettato l’offerta di Hp pari a 2,35 miliardi di dollari. Ben oltre i 18 dollari offerti in un primo tempo da Dell, poi saliti a 24,3 dollari per azione, o 1,6 miliardi di dollari complessivi, accettati da 3Par solo lo scorso 26 agosto, dopo che la controfferta di Hp era salita a 24 dollari. Ma la battaglia fra Hp e Dell è andata avanti fino a 33 dollari per azione: oltre Dell non intende andare. 3Par fornisce software in ambito storage per la gestione di grandi quantità di dati.

Dell e Hp si sono sfidati a colpi di rialzo per conquistare 3Par: alla fine ha vinto Hp. Le soluzioni storage di 3Par furono al centro di una contesa tra due big dell’IT, dopo che anche Hp si era mossa facendo un’offerta formale di acquisizione. Hp, non soddisfatta del già ridondante catalogo di offerta in ambito storage che possiede, aveva annunciato di voler entrate in una gara al rilancio con Dell.

Alla fine di luglio Hp aveva 15 miliardi di dollari cash e investimenti a corto termine. Hp ha di recente acquisito Palm.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore