Hp cambia rotta sul networking

NetworkReti e infrastrutture

I cambiamenti nella divisione avranno una ripercussione anche sull’assetto
commerciale. Una nuova struttura seguirà la fascia enterprise e in particolare
nel settore finanziario

Non si tratta di una semplice variazione di vision, ma di qualcosa di più profondo, afferma John McHugh, vice presidente e general manager della divisione networking di Hp. ??Il network adattativo ? specifica ? è in grado di riconoscere in modo semplice e automatico l’identità degli accessi, abilitando l’ingresso dei dispositivi e selezionando gli utenti autorizzati?. La rete ?adattativa? ha inoltre la capacità di gestire da sola le varie applicazioni attraverso standard aperti, favorendo il lavoro agli sviluppatori. Tutto questo si tradurrà in molteplici vantaggi per le aziende che potranno reagire meglio e in tempi più brevi ai cambiamenti, senza al contempo perdere contatto con il business. In Hp quindi, d’ora in poi si parlerà di adaptive network, la cui mission è rivolta all’aumento della produttività, alla riduzione delle complessità e all’incremento della sicurezza. In particolare, precisa McHugh, le soluzioni di sicurezza saranno progettate e implementate già all’interno delle architetture. I cambiamenti in atto nella divisione networking, avranno probabilmente una ripercussione anche sull’assetto commerciale. E’ prevista infatti la creazione di una nuova struttura che seguirà la fascia alta del mercato. Il suo compito sarà focalizzato sulla fascia enterprise, in particolare nel settore finanziario, dove al momento Hp non è molto presente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore