Hp e il business coerente

Workspace

Analizziamo i rapporti fra GD e vendor per capire come sia possibile
sviluppare al meglio il giro d’affari grazie a un’interazione proficua e ai
servizi. Apriamo questa nuova serie di approfondimenti con Hp Imaging e
Printing, e con un’intervista a Sergio Ceresa, Consumer Business Director
Imaging e Printing Group della società

Come vengono vissuti dagli operatori della GDO/GDS i rapporti con i vendor di Informatica e Consumer electronics di fronte alla rapida convergenza digitale che cambia l’approccio alle esigenze del consumatore? Quali sono i migliori percorsi per affrontare in modo flessibile le politiche commerciali e di offerta che impone un mercato in rapida trasformazione? La Divisione Imaging e Printing di Hewlett Packard, per esempio, punta a costruire un rapporto solido con la GDO/GDS proprio perché la valenza che offrono questi due canali cresce continuamente. In un momento che vede le maggiori difficoltà legate alla rapidissima evoluzione del mercato e a una massiva convergenza digitale, è necessario creare un messaggio chiaro e specifico per il consumatore per far crescere le potenzialità di business. Creare una partnership commerciale fra produttore e catene dipende però anche dal rapporto costante, dalle sinergie di intenti, dalla personalizzazione della proposta, dalla maggior interazione con gli operatori di canale, dai servizi che i vendor riescono a mettere in campo. ?I nostri key account consumer – spiega Sergio Ceresa, Consumer Business Director Imaging e Printing Group di Hp – dispongono di un portafoglio di prodotti molto ampio, con ben 22 linee che vanno dalle stampanti alle fotocamere digitali, dai Pc ai materiali di consumo, fino ai videoproiettori, per poter fornire le migliori soluzioni di vendita a tutte le insegne della GD. Il nostro punto di forza, però, sono i servizi, che permettono di aumentare le potenzialità delle proposte e vengono incontro a esigenze specifiche delle grandi superfici?. Fra questi, la società propone, innanzitutto, un unico interlocutore aziendale per la gestione di tutte le tematiche commerciali: controllo del flusso ordini, logistica, post-vendita, promozioni, attività sui Pv ecc., ma garantisce anche un merchandising efficace, processi automatici per il riassortimento, studio di griglie di prodotti ad hoc, personalizzazione del planning. Il supporto avviene a due livelli: il primo compete al key account manager della struttura consumer di Hp, il secondo è attuato da un team locale sul Pv dell’insegna; quest’ultimo, ovviamente, è caratterizzato da una forte personalizzazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore