HP e la Commissione Europea insieme

Aziende

HP ha siglato un contratto del valore di 37,5 milioni di euro con la Commissione Europea

HP e la Commissione Europea hanno sottoscritto un’intesa, in consorzio con Steria per lo sviluppo di due importanti sistemi informativi centrali: il sistema di seconda generazione Schengen Information System (SIS II) e Visa Information System (VIS). L’accordo è del valore di 37,5 milioni di euro. Grazie a questo contratto verrà rafforzata la sicurezza alle frontiere UE e si combatteranno terrorismo e criminalità. Il SIS è il più grande sistema informativo di polizia e di controllo alle frontiere esistente oggi al mondo. Inoltre, la realizzazione del SIS II è un prerequisito fondamentale per l’abolizione dei controlli doganali fra i Paesi che hanno già aderito al Trattato di Schengen e, i dieci stati membri che sono entrati a far parte dell’Unione Europea nel maggio 2004. Il sistema VIS, invece, gestirà le richieste di visto d’ingresso nei Paesi europei dell’area Schengen.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore