HP e Nokia estendono per altri cinque anni il loro accordo per la gestione globale dei servizi IT

Workspace

HP ha annunciato di avere firmato un Memorandum of Understanding con
Nokia per rinnovare ed estendere per altri cinque anni l’attuale accordo
per la gestione dei servizi IT.

In base ai termini dell’accordo, inizialmente stipulato nel settembre 2001, HP gestisce l’infrastruttura e le operazioni IT di Nokia in tutto il mondo. Il rinnovo dell’accordo estenderà a otto anni la durata della la collaborazione di HP e Nokia nell’area dell’infrastruttura IT. L’accordo in essere è focalizzato sulla trasformazione degli ambienti IT di Nokia in un’infrastruttura flessibile e scalabile migliorando le performance dei servizi e riducendo al minimo i costi fissi ricorrenti. Durante i primi due anni della collaborazione l’accordo ha portato a significativi risparmi, superando anche gli obiettivi iniziali fissati da Nokia. Secondo i nuovi termini della partnership , l’ambiente IT di Nokia evolverà in un modello basato sui servizi, che consente di rispondere alle differenti esigenze aziendali, così come permettere una fatturazione basata sull’attuale erogazione di servizi IT e su differenti esigenze di supporto da parte del business di Nokia. Il modello basato sui servizi è un riflesso della strategia Adaptive Enterprise di HP, nella quale IT e business sono sincronizzati e le aziende sono in grado di ottenere un elevato livello di business agility ovvero la capacità di rispondere ai cambiamenti dettati dal mercato o dalle richieste dei clienti e di capitalizzare su di essi. La firma per l’estensione della durata dell’accordo è prevista nel corso del 2004.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore