HP e SuSE Linux estendono l’alleanza globale.

Management

HP e SuSE Linux hanno annunciato un accordo in base al quale HP rivenderà e supporterà SuSE Linux Enterprise Server 8, powered by UnitedLinux, su server HP ProLiant standard e server HP basati su Itanium.

Grazie a questo accordo i clienti avranno a disposizione un unico riferimento per l’acquisto, l’assistenza e la manutenzione per server e sistema operativo. “Questa partnership tra SuSE Linux e HP contribuirà a favorire l’impiego dei server Linux per l’esecuzione di carichi di lavoro enterprise-class”, ha dichiarato Jean S. Bozman, vicepresidente ricerca Worldwide Server Group di IDC. “SuSE offre una delle più diffuse distribuzioni Linux del mondo, mentre HP è il produttore di server che nel 2002 ha consegnato il più alto numero di unità server Linux a livello mondiale. Questo accordo tra le due aziende, che collaborano da oltre cinque anni, risponde ai requisiti di business dei clienti che richiedono un unico punto di responsabilità per il supporto di server Linux enterprise-level. Sarà inoltre un ulteriore contributo per entrambe le aziende alla crescita delle vendite di server Linux in Europa e nel mondo.” HP si occuperà delle attività di rivendita, commercializzazione e supporto per il nuovo SuSE Linux Enterprise Server 8 su server HP ProLiant standard. I clienti che utilizzano SuSE Linux Enterprise Server su server HP riceveranno assistenza anche da HP Services e dalle organizzazioni di supporto appoggiate dai team di progettazione e manutenzione prodotti di SuSE. HP e SuSE collaboreranno inoltre per estendere l’offerta di questi servizi innovativi ai clienti di server HP basati su Itanium 2. “Come leader mondiale in soluzioni basate su Linux, HP offre ai clienti la libertà di scegliere e gestire la piattaforma operativa, l’hardware e il software più adatti a soddisfare le proprie esigenze di business”, ha dichiarato Martin Fink, vicepresidente Linux, HP Enterprise Servers e Storage. “HP sta valorizzando una quinquennale relazione con SuSE, una delle distribuzioni Linux più ampiamente utilizzate nel mondo, per offrire ai clienti piattaforme standard in grado di aumentare il ritorno sugli investimenti IT”. SuSE Linux collabora con importanti fornitori di software e hardware, tra cui HP, per portare soluzioni Linux end-to-end nel mondo aziendale. “SuSE Linux si avvale di innovazioni, ROI (return on investment) e qualità della comunità open source per offrire prodotti e servizi enterprise-ready alle imprese di tutto il mondo, ha dichiarato Richard Seibt, CEO di SuSE Linux. “Questo accordo con HP contribuisce a un allineamento più integrato di hardware e software, offrendo ai clienti un punto di acquisto, supporto e servizi ottimizzato”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore