HP e VISA presentano una nuova soluzione per la continuità del business

Workspace

L’adaptive infrastructure realizzata da HP ha permesso a VISA EU di aggiornare i propri sistemi IT durante il trasferimento della sede europea.

In occasione del lancio della strategia HP Adaptive Enterprise, VISA EU ha presentato i risultati della collaborazione con HP che ha consentito la realizzazione di un’adaptive infrastructure per supportare più adeguatamente i titolari europei della carta VISA . Il recente trasferimento in una nuova sede europea ha offerto a VISA l’opportunità di aggiornare significativamente la propria infrastruttura, in particolare nell’area della disponibilità e del recovery dei dati. Dopo un complesso processo di ricerca, HP è stata scelta da VISA come lead service provider per questo progetto, il cui completamento è avvenuto nel pieno rispetto dei tempi e del budget. Il progetto ha comportato anche l’adozione di server, storage e prodotti per la stampa HP. Il programma di aggiornamento ha permesso a VISA di effettuare un cambio radicale dellinfrastruttura tecnologica. In particolare, gli ambienti server che prima erano dislocati nell’intera organizzazione sono stati consolidati in un’unica server farm basata su unità ProLiant. Alla base del nuovo sistema è presente, inoltre, una rete SAN (Storage Area Network), che rappresenta una soluzione fondamentale per assicurare la continuità del business. “Diciotto mesi fa VISA ha dovuto affrontare numerose problemi: avevamo bisogno di consolidare i costi, pianificare il trasferimento dei nostri uffici e concentrarci sui piani per la continuità del business. Abbiamo scelto HP per realizzare un’infrastruttura di elaborazione che potesse essere ripristinata istantaneamente nel caso di un improbabile guasto”, ha commentato Barcock. “HP ha dimostrato di essere molto competente in questo campo e ci ha aiutato a proteggere il nucleo delle risorse dati durante il trasferimento, aggiornando contemporaneamente la nostra infrastruttura IT. Abbiamo chiesto molto e loro hanno pienamente soddisfatto le nostre esigenze”. HP ha anche condotto l’implementazione della nuova infrastruttura LAN di Cisco e ha collaborato con Brocade nella parte che l’ha vista coinvolta al progetto. In tutta la fase della migrazione, HP ha svolto ottimamente il ruolo fondamentale di coordinatore del progetto. “Questo progetto dimostra chiaramente la capacità di HP di allinearsi perfettamente alle esigenze dei propri clienti “, ha dichiarato Kasper Rorsted, Managing Director di HP EMEA e Senior Vice President, Enterprise Systems Group di HP EMEA. “La nuova adaptive infrastructure servirà come piattaforma flessibile per tutte le necessità business di VISA”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore