HP: Hurd offre un assaggio delle strategie

Aziende

Con il via alla ristrutturazione un paio di mesi fa, HP pensa al futuro all’insegna di Ricerca e Sviluppo

Il Ceo di HP, Hurd, ha concesso un assaggio delle prossime strategie di Hewlett-Packard, in attesa dell’incontro annuale con le società di analisi, fissato per il prossimo 13

dicembre. Da due mesi HP è impegnata in una pesante ristrutturazione, che, hanno notato gli osservatori, ha in realtà riguardato anche il settore R&D. Tuttavia Hurd ha posto l’accento su Ricerca e Sviluppo per battere i rivali Dell e Ibm: il Ceo ha infatti sottolineato di investire molto di più di Dell in R&D. Inoltre HP punta sulle infrastrutture

tecnologiche. E prevede un forte margine di crescita ancora nell’high-end printing e imaging, non solo per il mercato consumer, ma soprattutto per medie e grandi aziende. Sulla possibilità di spin off della divisione Pc, ancora una volta il Ceo di HP ha mantenuto un approccio misurato affermando che il comparto non è un “disastro”, ma ha i margini per crescere. Acquisizioni invece potrebbero essere all’orizzonte, in un’ottica definita da Hurd opportunistica, come Scitex

Vision, i cui asset potrebbero rafforzare l’immagine di HP.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore