HP in Cina riduce i prezzi del Pc, sfidando Lenovo

E-commerceMarketing

Un modello da 365 euro arriverà presto nel cuore del paese che ha lanciato Lenovo, il nuovo proprietario della divisione personal computer di Ibm

Hewlett-Packard non solo per ora non lascia, ma raddoppia: innanzitutto non ha per ora nessuna intenzione di vendere la sua divisione di Personal computer, seguendo le orme di Ibm, ma soprattutto sfida il nuovo rivale Lenovo direttamente in casa sua. In Cina HP lancerà presto un nuovo modello di Pc dal prezzo altamente competitivo: 365 euro nel cuore dell’ex Celeste Impero, dove già Lenovo ha negli scorsi mesi approfittato del downpricing per portare il Pc nelle campagne e nelle cittadine più piccole. Se Lenovo, con l’acquisto della divisione Personal computer di Ibm, dimostra di uscire dai propri confini, HP ha invece lanciato un ponte per sfidare il nuovo concorrente sul suo stesso terreno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore