HP Italia in crescita

Workspace

Ottimi i valori di crescita per la HP italiana

Hewlett-Packard chiude in positivo lanno fiscale 2001 con un fatturato al 31/10 di 2843 miliardi di lire, superiore del 12% rispetto a quello del 2000. Sono aumentati del 10% anche i dipendenti, dato eccezionale in un periodo di grandi licenziamenti. Nicola Aliperti, amministratore delegato di HP Italia, si dichiara molto soddisfatto dei risultati raggiunti. Il nostro successo è frutto di innovazione, competenza, capacità progettuale ed in generale capacità di esecuzione vogliamo realizzare un mondo in cui applicazioni, processi di business e informazioni abbiano ovunque lo stesso livello dimpatto, per la disponibilità dellinfrastruttura di rete, per la diffusione di dispositivi collegati a Internet, per la presenza di una nuova generazione di servizi evoluti. Andando in dettaglio sulle aree di maggiore crescita troviamo lo storage (23%), i servizi (23%), la consulenza (43%) e il business consumer (31%).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore