Hp, la carica dei centomila

Aziende

L’azienda, a quanto risulta dai dati Gartner relativi al primo trimestre
2004, ha riconquistato il primo posto nel mercato mondiale dei serverblade e intanto annuncia nuovi prodotti

Hp ha venduto il suo centomillesimo server blade: è quanto ha dichiarato la stessa società che ha contestualmente annunciato il rilascio di un nuovo modello di server blade a due processori ad elevata densità, l’Hp ProLiant BL30p. James Mouton, vice president platform division, Industry Standard Server Hp, ha così commentato gli annunci: “Nessun’altra azienda ha mostrato un tale impegno come Hp nell’aiutare le imprese ad utilizzare soluzioni standard di mercato nel segmento blade. Al di là del traguardo delle 100.000 unità, HP si posiziona in modo innovativo e competitivo nell’ offrire i sistemi, il software, le soluzioni e i servizi di cui i clienti hanno bisogno per utilizzare al meglio l’architettura blade in un contesto di Adaptive Enterprise.” Dai dati Gartner relativi alle quote di mercato per il primo trimestre del 2004 risulta poi che Hp ha riconquistato il primo posto nel mercato mondiale dei server blade; nell’area Emea, l’azienda ha incrementato la propria quota dal 42% al 64% nel fatturato anno su anno con una crescita del 536% L’analisi di Gartner ha mostrato che i blade sono il segmento del mercato dei server in più rapida crescita. L’Hp ProLiant BL30p è basato su processore Intel Xeon e riduce l’ingombro di spazio fino al 67% e cablaggio fino al 96% rispetto a una infrastruttura tradizionale di 1U. Nella seconda metà del 2004, Hp prevede di introdurre un server blade basato su Amd Opteron destinato alle aziende e ai mercati di computing ad elevate prestazioni e intende anche introdurre server blade basati su Itanium.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore