Hp lancia nuovi palmari iPaq

LaptopMobility

Sono i modelli iPaq hx2000 i nuovi dispositivi sotto i riflettori: più sicurezza e semplicità d’uso

La nuova serie di palmari HP iPAQ hx2000 è caratterizzata da funzionalità avanzate di sicurezza e una combinazione di performance, connettività ed espandibilità. La serie comprende i modelli hx2110, hx2410 e hx2750 per offrire alle aziende e ai professionisti la possibilità di selezionare la soluzione più adatta alle proprie esigenze di produttività e computing mobile. Chi lavora fuori ufficio richiede la massima connettività per accedere ai dati e alle applicazioni aziendali in modo sicuro. Le innovative funzionalità di sicurezza della serie HP iPAQ hx2000 aiutano a proteggere da accessi non autorizzati sia il dispositivo sia le informazioni. I clienti possono infatti autenticarsi ed utilizzare il palmare attraverso il riconoscimento della propria impronta digitale, oppure con la combinazione di un Pin e impronta digitale, impedendo l’accesso a chiunque altro. La soluzione HP ProtectTools , basata sulla tecnologia Credant, consente inoltre di crittografare i dati ed impostare automaticamente delle misure di sicurezza addizionali nel caso il dispositivo venga smarrito o rubato. La crittografia dei dati assicura la protezione delle informazioni sensibili come email, calendario e contatti, che rimangono in ogni caso riservate. Oltre a queste funzionalità di sicurezza, la serie HP iPAQ hx2000 semplifica i problemi di gestione e manutenzion e, con notevoli vantaggi dal punto di vista dei cost i. I nuovi palmari HP iPAQ serie hx2000 sono dotati di processori Intel PXA270 fino a 624 MHz ed assicurano ottime performance nell’accesso ai dati e l’esecuzione dei programmi, con una capacità di memoria fino a 256 MB. La tecnologia integrata Wi-Fi 802.11b e Bluetooth permette la connettività wireless in modo semplice e immediato. Il doppio slot di espansione offre la possibilità di integrare un’ampia gamma di card e opzioni, mentre il rivestimento in plastica protegge il display dallo sporco, eventuali graffi e da altri danni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore