HP mette a dieta i Pc consumer

LaptopMobility

Dimensioni più piccole e design slim per la nuova gamma di desktop per utenti
home e Soho

HP scommette sulla compatezza e sul design slim per i nuovi Pc consumer. I nuovi desktop per utenti home e Soho hanno infatti dimensioni ridotte, come Pavilion Slimline s7500 che, grazie alla tecnologia mobile di Amd, raggiunge le dimensioni di 11 x 24 cm sono le misure di larghezza e altezza Equipaggiato con Amd Sempron 3300, è dotato di hard disk da 200 Gbyte, di memoria Ram di 512 Mbyte, di masterizzatore Dvd dual layer e di 128 Mbyte di memoria dedicata ai video e un processore Xpress Ati 200. Al prezzo di 499 euro, il modello Slimline s7500 sarà disponibile dalla fine di agosto, ma ha già riscosso apprezzamenti da parte dell’utenza femminile in Europa. Dall’autunno verranno equipaggiati anche con chip Amd Turion e Intel Celeron M e Pentium M. Infine il notebook consumer Pavilion dv2000, recentemente presentato, sarà in commercio da fine agosto così configurato: con processore Amd Turion dual core, 1 Gbyte di Ram, hard disk da 100 Gbyte e schermo da 14 pollici (da novembre in arrivo anche i 15 e 17 pollici), al prezzo di 999 euro (mentre il modello equipaggiato con Intel dual core sarà a scaffale a 1.100 euro).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore