Hp Mini 1000 rinnova la sfida ai netbook consumer

LaptopMobility

Dopo un primo esperimento, Hp rilancia con tre versioni del mini notebook: HP Mini 1000, Mini 1000 MIE e Mini 1000 Vivienne Tam Edition. Lenovo svela IdeaPad S10e. Le previsioni di Idc per il mercato netbook

Con Hp Mini 1000, Hp riprova la carta del netbook. Dopo un primo esperimento nel settore educativo con Mini-Note 2133, Hp rilancia la sfida all’Asus EeePc con tre versioni del mini notebook.

Oggi Hp dovrebbe introdurre una nuova gamma di netbook consumer: i prezzi partono da 379 fino a 699 dollari. I tre modelli di netbook sono HP Mini 1000, Mini 1000 MIE e Mini 1000 Vivienne Tam Edition.

Il low-cost HP Mini 1000 è equipaggiato con chip Intel Atom e con sistema operativo Linux. Il modello da 449 dollari è dotato di Windows XP e con schermo da 8.9 o 10.2 pollici. Infine la versione Vivienne Tam, già mostrato alla settimana della moda di New York, andrà a scaffale a metà dicembre a 699 dollari.

Anche Lenovo rinnova la sfida ai netbook, dopo il modello S10, con il modello IdeaPad S10e, dedicato all’education. Equipaggiato con processore Atom, sistema operativo Windows XP Home o Novell Suse Linux Enterprise Desktop, il Pc è disponibile con solid-state drive da 4-GB o hard disk da 160-GB hard disk, e dotato di connettività WiFi. Sarà a commercio a metà novembre, ma ancora non se ne conosce il prezzo.

Secondo Idc, le vendite di netbook saliranno nel 2008 a 10,8 milioni di unità, e a quota 20,8 milioni nel 2009, fino a detenere tra l’11 e il 12 per cento del mercato notebook.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore