Hp OpenView semplifica la gestione delle configurazioni desktop

Aziende

La suite, che si avvale della tecnologia apportata ad HP dall’acquisizione di Novadigm, presenta nuove funzionalità di automazione dei task, amministrazione semplificata e gestione attiva

Nuove funzionalità di automazione di task, amministrazione semplificata e gestione attiva, oltre a potenziate capacità di reporting sono le caratteristiche della rinnovata soluzione HP OpenView Change and Configuration Management. “I cambiamenti nel business assumono forme molteplici e le aziende di successo oggi si affidano ai sistemi It per adattarsi rapidamente ad esigenze operative in continua evoluzione”, ha dichiarato Cesare Capobianco, vice president and general manager Software Global Business Unit, Hp Emea. “Con le soluzioni OpenView Change and Configuration Management, Hp semplifica e velocizza la distribuzione di applicazioni business-critical e migliora la fruizione degli utenti Pc”. L’acquisizione di Novadigm, avvenuta nell’aprile 2004, ha consentito ad Hp di poter contare su soluzioni software che permettono di gestire configurazioni e cambiamenti in base alle policy e offrono capacità di automazione su misura in base al livello di servizio desiderato. Da queste soluzioni derivano i miglioramenti apportati alle soluzioni Hp per il change and configuration management che comprendono: maggiore controllo su specifici compiti di gestione, oltre alla capacità di definire policy amministrative per eseguire compiti ripetitivi sia in base a programmi predefiniti, sia su comando dell’amministratore; nuove funzioni di gestione attiva che offrono la possibilità di eseguire query, consolidare i dati provenienti da più fonti e generare report su problematiche di configurazione desktop; analisi delle configurazioni semplificata per operazioni di collaudo e individuazione di eventuali conflitti prima del deployment riducendo così il rischio di downtime causati da pc non correttamente configurati; aumentata flessibilità e semplicità nel controllo dell’interfaccia grafica utente per i tool di gestione dei cambiamenti e delle configurazioni; supporto di più piattaforme, compresi i sistemi Windows, Linux e Unix.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore