HP partner di Time Magazine per digitalizzare 80 anni di storia scritta

Aziende

HP utilizzerà la tecnologia Digital Asset Management per creare un
archivio di tutti i numeri dal 1923.

HP ha siglato un accordo con Time per la creazione di un archivio completo di tutti i numeri della pubblicazione per metterli a disposizione di lettori, insegnanti e storici gratuitamente online. Tra i primi progetti di questo tipo, per una pubblicazione cartacea delle dimensioni di Time Magazine, l’archivio digitale sarà progettato sviluppato e implementato con la tecnologia Digital Asset Management di HP. L’archivio conterrà tutti i numeri usciti negli Stati Uniti dal 1923 ad oggi e rappresenterà una risorsa online di facile utilizzo e ricca in contenuti per gli utenti e gli abbonati del Time. La tecnologia Digital Asset Management di HP comprende una vasta serie di prodotti, sistemi e servizi che consentono la creazione e la gestione complessiva di contenuti digitali, dall’acquisizione, all’interpretazione dei testi, all’indicizzazione, al reperimento di informazioni. L’archivio digitale del Time utilizzerà i server HP Proliant, il sistema di archiviazione dei dati HP StorageWorks, il software per la gestione OpenView, e uno speciale software sviluppato dai laboratori HP. I testi estratti dall’edizione cartacea saranno resi disponibili in un formato che permetterà la ricerca complessa sul sito web del Time, Time.com. L’archivio online dovrebbe essere pronto per il mese di maggio. «I nostri lettori hanno dimostrato uno straordinario interesse nella possibilità di accedere all’archivio del Time» ha commentato Taylor C. Gray, del Time. Gary Elliott, vice presidente del settore global brand e marketing communication di HP, ha commentato, da parte sua: «HP è l’unica compagnia ha a disposizione internamente tutte le tecnologie necessarie all’operazione».

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore