HP: per ora, niente spin-off

Aziende

Mark Hurd ha affermato che non è il momento dello spin-off di stampanti e Pc

Il nuovo Ceo di HP Mark Hurd ha per il momento smentito illazioni su prossimi spin off delle divisioni: non sono in programma allo stato attuale della situazione. Lo spin off di stampanti o Pc non è all’orizzonte delle prossime strategie di Hewlett-Packard. HP deve adesso concentrarsi su come operare e sui tagli dei costi. Hurd è l’uomo del futuro, e non ha voluto fare commenti ai media sul recente passato di Hp. A propsito di questa eredità, ha invece parlato Sam Bhavnani, senior analyst in Current Analysis: ha sostenuto che Carly Fiorina ha condotto Hp al suo “punto più basso della sua storia”. Ma adesso HP volta pagina: con Hurd, Ceo operativo, in carica dal 1 aprile, HP potrà fin da subito puntare in alto, per migliorare le performance della societ à. Per lo spin off c’è ancora tempo. Adesso è l’ora di una maggiore organizzazione, razionalizzazione, pragmatismo, recuperare in competitività e ridurre i cost i. Philip Fersht di Yankee Group offre infine un ultimo suggerimento al nuovo Ceo di HP: puntare ai servizi, ai processi di outsourcing, sulla scia di IBM e Accenture.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore