HP presenta Total Print Management

ComponentiWorkspace

Una famiglia integrata di software, hardware e servizi che facilita la
gestione delle infrastrutture di stampa e imaging all’interno di una
organizzazione

Ricerche condotte da Gartner Group hanno dimostrato che strumenti di questo tipo possono ridurre i costi fino al 30% circa. Maggiore è la dimensione dell’infrastruttura di imaging e printing del cliente, maggiore sarà il beneficio che potrà trarre da HP TPM. TPM è particolarmente adatto per le aziende di grande dimensione. HP associa, ai propri prodotti, servizi di consulenza, integrazione, gestione e supporto per fornire soluzioni su misura che consentano agli operatori d’ufficio di stampare senza problemi. Le aziende che impiegano in modo intelligente vecchi e nuovi dispositivi possono migliorare la propria efficienza e trovare nuove occasioni di risparmio sui costi di imaging e stampa. Conseguiranno così un ROI positivo e gli utenti incrementeranno la loro produttività con stampanti più veloci, qualitativamente migliori e con maggiori opzioni per i supporti e per i dispositivi di gestione della carta. L’ampia gamma dei dispositivi di imaging e printing, dalle stampanti ad alta qualità inkjet e laser, ai dispositivi MFP e all-in-one, fino alle stampanti laser di fascia business, fornisce una insuperata compatibilità per la stampa in rete. Facilmente collegabili in un network, questi dispositivi migliorano la produttività dell’azienda e possono essere personalizzati con soluzioni e servizi che rispondono alle necessità del business. I potenti print server HP Jetdirect garantiscono affidabilità, sicurezza e controllo per un’operatività senza difficoltà e creano nuove possibilità di scansione e di stampa. I consumabili ad alto rendimento, assieme alle capacità avanzate di gestione della carta, rendono minimo l’intervento dell’utente e completano gli investimenti hardware con una maggiore produttività e minori tempi di attesa. Per controllare efficacemente la stampa in rete, HP fornisce ai suoi clienti tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per risparmiare tempo e gestire gli ambienti in modo efficiente. Il software per la gestione della stampa in rete più usato a livello worldwide, HP Web Jetadmin, consente di gestire in modo proattivo e in remoto – attraverso un singolo web browser – tutti gli asset di stampa dell’azienda, compresa la configurazione individuale del dispositivo, il fleet management, la creazione di report e la gestione in tempo reale del materiale di consumo. Print Server Appliance gestisce print spooling, i driver, le code e il traffico di rete per ridurre il tempo di attesa sul server e si può gestire attraverso il software Web Jetadmin Device Management, che semplifica supporto e amministrazione. Gli utenti aziendali possono scegliere tra una completa gamma di servizi per l’imaging e la stampa, così da aumentare il valore del loro investimento HP. Questa offerta assicura stabilità e flessibilità a costi contenuti agli uffici che effettuano un elevato numero di stampe, con una gestione dinamica in rete e un Total Cost of Ownership (TCO) ridotto, grazie a servizi pay-per-use, alla gestione interna e a strumenti per l’imaging e il printing (compresa la possibilità di agevoli opzioni di pagamento). Se i clienti hanno dei dubbi su come procedere, HP offre il supporto di consulenti esperti che possono lavorare con loro tramite servizi di consulenza, integrazione e implementazione, per progettare una soluzione personalizzata per il loro specifico ambiente. Con queste ed altre soluzioni e servizi, HP lavora con lo stesso impegno delle sue imprese clienti per essere più efficienti e incrementare il ROI. Per ulteriori informazioni:

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore