Hp punta sui clienti Ibm

Aziende

Hewlett Packard intende approfittare della confusione creata dalla vendita della divisione Pc di Ibm a Lenovo per acquisire maggiori quote di mercato.

L’occasione non può essere persa. Per Hp, la vendita del business dei Pc di Ibm alla cinese Lenovo è una opportunità da cogliere sfruttando l’iniziale confusione creata tra la clientela. Per questo motivo la società si sta muovendo per incrementare le proprie quote di mercato. In questo contesto la scorsa settimana ha lanciato un programma di sconti e di promozioni negli Stati Uniti per cercare di attirare su di sé i vecchi clienti Ibm. Programma che per ora non è stato esteso all’Europa, anche se David Poskett, director solutions partner organization dell’azienda, sostiene che la situazione sta creando ottime opportunità anche in Uk, per esempio. Poskett, infatti, è convinto che la vendita ai cinesi stia diffondendo incertezza e confusione tra i clienti Ibm, soprattutto per quanto riguarda il supporto e lo sviluppo che la nuova gestione garantirà loro.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore