Hp rilascia un nuovo server basato su Opteron

Aziende

Una macchina a 4 processori che si affianca a quella a due processori
annunciata a febbraio

È arrivato il nuovo server atteso da Hp basato sul processore Amd Opteron. Si tratta del ProLiant DL585, un sistema a due o quattro processori, il cui prezzo è stato definito in 8.299 dollari per il sistema a processori da 1,6GHz e 2GB di memoria e in 22.396 dollari per il sistema con quattro processori da 2,2 GHz e 4GB di memoria. La macchina si aggiunge al server lanciato in febbraio, l’entry level ProLiant DL145, sistema a due processori. Tra i vantaggi del processore Opteron di Amd vi è il controller di memoria integrato, l’indirizzamento di memoria a 64 bit, la tecnologia HyperTransport, il controller di memoria ad alta velocità oltre a consentire la migrazione verso le applicazioni a 64 bit. Nel frattempo si attende il rilascio da parte di Intel dell’estensione a 64bit di Xeon (nome in codice Nacona). Naturalmente il software deve adeguarsi ai nuovi processori e il supporto sta gradualmente arrivando: Vmware (la realtà di virtualizzazione recentemente acquisita da Emc) ha annunciato che i propri prodotti supporteranno i processori a 64 bit nel giro di 18 mesi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore