Hp rinnova la stampa tradizionale con il 3D

MarketingStampanti e perifericheWorkspace

Ecosostenibilità e tecnologia a scansione 3D sono le novità di Hp per la stampa. Nuovo firmware per stampare anche da iPad e iPhone

Hp dà un tocco tridimensionale alla stampa tradizionale. Visto che il 3D sarà protagonista del CES 2012, Hp si porta avanti e aggiorna la stampa tradizionale portandola nella frontiera del 3D. “Sono affascinato dai numerosi modi in cui la tecnologia sta cambiando le nostre vite e trasformando l’intero panorama culturale. Le opportunità sono praticamente infinite”,sostiene Vyomesh Joshi, Executive Vice President del gruppo Imaging and Printing Group di HP. “HP non opera solo nel settore della stampa, anche se questa resta un elemento centrale per le nostre attività. Il nostro obiettivo è offrire alle persone la possibilità di fare la differenza, in modo concreto e significativo.”

HP ha rilasciato un nuovo aggiornamento del firmware che consente alle piccole e medie imprese e agli utenti consumer di ottimizzare la propria produttività e trarre il massimo dalle funzionalità mobili grazie alla possibilità di stampare direttamente da qualunque dispositivo wireless, inclusi Apple iPhone, iPad e iPod touch, su qualsiasi stampante LaserJet HP abilitata per ePrint.

L’aggiornamento del firmware consente di connettere al cloud HP dispositivi MFP e stampanti LaserJet HP selezionati e rendere disponibili nei dispositivi le più recenti funzionalità per la stampa da dispositivi mobili, quali HP ePrint Wireless Direct Printing, HP ePrint by email e AirPrint.

Hp eprint

HP ePrint Wireless Direct Printing permette di connettersi direttamente alle stampanti HP supportate senza che siano necessarie connessioni di rete o Internet. Gli utenti possono connettersi facilmente a una stampante con qualsiasi dispositivo mobile Wi-Fi tramite una connessione peer‑to-peer.

Hp ha introdotto  inoltre strumenti enterprise ottimizzati per la gestione delle comunicazioni. Hp lancia un’avanzata soluzione per la gestione delle comunicazioni con i clienti che aiuta le grandi aziende che operano sul mercato globale a fidelizzare i nuovi clienti e a sviluppare relazioni a lungo termine con quelli esistenti, consentendo al tempo stesso di contenere i costi e promuovere la crescita del fatturato.

HP Exstream 8.0 rende disponibili opzioni  per l’invio e la ricezione di documenti on-demand, l’utilizzo di firme elettroniche per accelerare le transazioni e avanzate capacità multicanale. HP Exstream Delivery Manager registra tutte le attività relative all’invio dei documenti, consentendo alle imprese di tenere traccia delle comunicazioni inviate e dei destinatari.
Sotto il profilo dell’eco-sostenibilità, oltre ad utilizzare materiali riciclati, HP ha aderito al Forest Stewardship Council (FSC) e in tal modo potrà contribuire attivamente all’elaborazione dei criteri e degli standard FSC per la silvicoltura responsabile, in collaborazione con importanti ONG attive nei settori dell’ambiente e del sociale. In linea con questi obiettivi, HP ha promesso che entro la fine del 2015 almeno il 50% della carta con brand HP sarà certificata FSC e/o dovrà contenere più del 30% di materiale riciclato, invece che meno del 3% come avveniva nel 2008.

HP ha infine raggiunto l’obiettivo di utilizzare complessivamente dal 2007 al 2011 un totale di 45.000 tonnellate di plastica riciclata nei propri prodotti per la stampa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore