Hp ripensa in Gold e punta sulla virtualizzazione

AziendeCloudServer

Il vendor lancia un nuovo livello gold per i partner e una specializzazione sulla virtualizzazione

Hp aggiunge un ulteriore tassello al proprio programma di canale. In particolare, per i top reseller europei ed Emea, la società ha fatto il punto della situazione sul Preferred Partner Program . Il 1 novembre scorso, Hp aveva anticipato novità per i partner e così è stato.

A San Francisco, il vendor ha alzato il sipario sia su una nuova specializzazione sulla virtualizzazione sia su un nuovo livello gold di partnership.

E su quest’ultimo punto, Hp ha annunciato nuovi servizi e vantaggi per i reseller che potenzieranno la relazione con il vendor. In particolare, direct Hp account management, training, utilizzo del preferred partner logo e prezzi preferenziali.

Ma c’è di più. Il nuovo livello Gold va nella direzione di agevolare i partner che si specializzeranno con Hp. Oltre ai vantaggi dei normali preferred partner, i gold potranno avere alti livelli di accesso ai fondi marketing e potranno utilizzare il logo Hp Gold.

Per quanto riguarda la specializzazione sulla virtualizzazione, Hp ne fa un punto fermo e cavalca l’onda incoraggiata dal fatto che, anche Idc stima una crescita fino a 11,7 miliardi di dollari entro il 2011 per il mercato dei servizi di virtualizzazione.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore