HP scommette sulle eco-batterie per notebook

ComponentiWorkspace

Le super batterie ricaricabili di Boston Power arriveranno sul mercato nel 2009

Hp ha tolto i veli alle batterie per notebook, che migliorano le performance e riducono l’impatto ambientale. Costeranno però circa 20-30 dollari in più alle classiche batterie agli ioni di litio.

Le batterie Sonata di Boston Power “sono in grado di acquisire l’80% della carica massima in poco più di mezz’ora e di mantenere autonomie record anche per 1000 cicli di ricarica. Le batterie tradizionali li-ion, invece, dopo circa 150-200 ricariche cominciano a mostrare chiari segni di cedimento in termini di performance e sono in grado di raggiungere l’80% della carica massima in non meno di due ore”. Lo scrive The Inquirer .

Ma l’elemento più interessante è l’aspetto Green: le batterie arriveranno sul mercato nel 2009 e sono costruite senza l’utilizzo di polimeri tossici come il PVC, il cadmio, l’arsenico e il mercurio e sono ovviamente progettate per essere facilmente riciclate.

Hp spera che le nuove batteria più verdi diano impulso al mercato Pc, nonostante la recessione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore