HP sempre prima in Italia per vendite di pc

LaptopMobility

Crescono soprattutto i mercati dei modelli destinati all’utenza consumer

Secondo i recenti dati resi noti dalla società di ricerche di mercato Sirmi, è Hewlett-Packard a conquistare la vetta del mercato italiano dei personal computer. Nel primo trimestre del 2006 HP controlla il 23% del mercato, valore che rappresenta una crescita del 26% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, vale a dire circa il doppio rispetto allo sviluppo medio del mercato che ha registrato un tasso del 13,6%. Il costruttore ha consegnato nel trimestre oltre 260mila unità.

La crescita più significativa nell’ambito dei modelli notebook con un tasso del 32% rispetto al primo trimestre 2005 e con punte del 55% considerando i modelli destinati all’utenza consumer. Anche nei desktop cresce in modo consistente il mercato delle unità per l’utenza domestica con un tasso del 66%, mentre considerando anche i pc per le aziende e professionisti la crescita è del 21%, comunque superiore a quella media del mercato che si attesta al 5,7%.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore