HP sotto accusa per violazione della privacy

Autorità e normativeSorveglianza

Dopo lo scandalo del board di Hp, tre giornalisti fanno causa al vendor di Pc
e stampanti

TRE GIORNALISTI spiati dai vertici della Hewlett Packard hanno deciso che faranno causa alla compagnia per invasione della privacy. Secondo news.com, Stephen Shankland, Tom Krazit e Dawn Kawamoto intenteranno causa e chiederanno danni a HP perchè alcuni suoi agenti hanno ottenuto informazioni in maniera fraudolenta. Tre individui del Business Week e uno del New York Times stanno facendo causa, separatament e, alla HP. Due del Wall Street Journal invece hanno deciso di non portare avanti alcuna azione legale contro HP. E’ motivo di preoccupazione per Inquirer e una perdita di prestigio per noi il fatto che HP non abbia provato a prendere i nostri tabulati telefonici, anche dopo che avevamo fatto arrabbiare Winsome Carly Fiorina dicendo che le persone che viaggiavano con la Air HP sono molto meno importanti del Re di Spagna. Altre informazioni le trovate qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore