HP: un numero di supercomputer TOP500 maggiore di qualunque altro produttore

Workspace

Per la terza volta consecutiva HP è al primo posto tra i produttori presenti nella TOP500 Supercomputer, la classifica dei 500 sistemi di elaborazione tecnica e commerciale più potenti attualmente esistenti al mondo.

Con 159 voci, pari a oltre il 30% dei siti catalogati, HP vanta un numero di installazioni inserite nella classifica TOP500 superiore a qualunque altro produttore. Grazie ai potenti sistemi HP Superdome e AlphaServer, HP non soltanto ha migliorato la propria posizione in questa esclusiva classifica rispetto ai 137 sistemi inseriti nell’edizione del novembre 2002, ma si è aggiudicata ancora una volta quattro delle prime dieci posizioni. I sistemi HP Superdome sono presenti in 127 delle posizioni occupate da HP, seguiti dai sistemi HP AlphaServer con 21 presenze, di cui tre nelle prime 10 posizioni. Otto sono invece i sistemi basati sulla tecnologia Intel Itanium 2, tra cui il cluster di server HP rx2600 installato presso il Pacific Northwest National Laboratory, inserito anch’esso nei primi 10 posti. Con ben 4 sistemi, HP vanta un numero di installazioni, nelle prime 10 posizioni, maggiore di qualunque altro produttore. Nella top ten figurano il sistema più potente attualmente esistente negli Stati Uniti, il sistema ASCI Q basato su server HP AlphaServer installato presso il Los Alamos National Laboratory, e il più potente supercomputer europeo, il sistema HP AlphaServer della Commissione francese per l’Energia Atomica. Con una capacità complessiva di 13,88 teraflop per secondo, ASCI Q è uno dei due sistemi esistenti al mondo in grado di superare la soglia dei 10 Tflop/s. La classifica dei supercomputer TOP500 viene compilata due volte all’anno dai ricercatori delle Università del Tennessee e di Mannheim. In questo elenco sono catalogati i supercomputer più potenti sulla base dei risultati ottenuti nel benchmark Linpack, un test prestazionale che registra la velocità e la scalabilità dei processori.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore