Hp utilizza Opteron

Aziende

Hp ha annunciato ufficialmente l’impiego dei processori Opteron di Amd
sui propri server ProLiant.

I server ProLiant utilizzeranno i processori Opteron di Amd. Hp ha ufficialmente annunciato di aver siglato un accordo in tal senso con Amd. Ma questo non pregiudicherà l’interesse verso l’architettura a 64 bit e il rapporto con Intel, appena saranno disponibili i prodotti sul mercato. I primi modelli basati su Opteron saranno i ProLiant D1145 a due vie, con server 1U, destinato ad alte prestazioni su Web serving, sicurezza e streaming media; e i ProLiant DL585 a quattro vie, 4U, destinato ad aumentare le prestazioni con applicazioni quali Microsoft Exchange o database. Successivamente è previsto il lancio di un blade server ProLiant a due vie, mentre nel corso dell’estate Hp rilascerà server ProLiant a una o due vie basati su processore Intel Xeon a 64 bit. Il prossimo anno è prevista l’uscita di quelli a quattro e a otto vie. La scelta di lanciare subito i server con Opteron è stata dettata dalle buone prestazioni del processore Amd, con la sua estensione verso l’architettura a 64 bit, il controller di memoria integrata, la tecnologia Hiper Transport e il miglioramento delle prestazioni delle piattaforme a 32 bit.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore