HP ZBook di quinta generazione, come evolvono le workstation portatili

LaptopMobilityPCWorkspace

HP sforna la generazione 5 delle sue workstation portatili HP ZBook. Spazio anche alle soluzioni convertibili e ai 2-in-1. Le nuove proposte modello per modello

HP ha presentato una serie di nuove workstation portatili che nel portafoglio prodotti del vendor si distinguono con il nome HP ZBook. Siamo arrivati alla quinta generazione della proposta che serve i bisogni dei professionisti che progettano e dei creativi e in genere di chi richiede il meglio delle prestazioni ma in ambito mobile, e con form factor anche convertibili.

Per questo si parla in ogni caso di una proposta premium, per design, architettura e specifiche. Le nuove workstation ZBook arrivano con lo chassis in alluminio lavorato a macchina di precisione, soluzioni per preservare la leggerezza e l’eleganza che si misura oggi anche dai profili sottili dei display a bordo stretto per avere una maggiore diagonale in un telaio comunque contenuto e la sicurezza indispensabile richiesta in ambito professionale che si esprime dall’architettura interna fino alle soluzioni di autenticazione.

HP Zbook – Tutte le workstation di quinta generazione HP

 

Arriva quindi  HP ZBook Studio x360 G5, (per ogni modello rimandiamo direttamente al PDF ufficiale HP per la piena visione di tutte le caratteristiche) la proposta convertibile. Si tratta di un laptop con grafica NVIDIA e processori Intel Xeon con un innovativa cerniera a 360 gradi per l’utilizzo anche come tablet. Il touchscreen è sensibile a 4.096 livelli di pressione ma soprattutto è offerto il display anti-riflesso HP DreamColor, con risoluzione 4K.

HP ZBook Studio X360

Si affianca a questo modello HP ZBook Studio G5. Anche in questo caso si ha la disponibilità di un display 4K anti-riflesso che supporta Adobe RGB al 100 percento, ha 600 nits di luminosità, e secondo il vendor è addirittura il 20 percento più luminoso del display Retina da 15 pollici Apple MacBook Pro e il 50 percento più luminoso dello schermo Dell XPS UltraSharp 4K6. HP ZBook Studio supporta fino a 6 TB di storage, con grafica NVIDIA Quadro certificata e processori Intel Xeon a 6 core. 

HP ZBook Studio

La proposta ZBook x2 introdotta lo scorso autunno resta a catalogo e identifica un detachable potente che ora può vantare l’upgrade all’ottava generazione di processori quad core di Intel, per alcuni aspetti resta questa una proposta davvero innovativa, vera scommessa nella proposta “workstation”. 

Si aggiungono ZBook 17 G5 che offre le  prestazioni di un desktop con la libertà di un laptop anche grazie al display particolarmente ampio, ma soprattutto grazie a una dotazione di interfacce che non fa per nulla rimpiangere la flessibilità dei desktop. ZBook 17 G5 offre fino a 10 TB di storage, 64 GB di memoria, grafica NVIDIA Quadro P5200 con un sistema di dissipazione ulteriormente migliorato rispetto alla generazione precedente. Non solo, ZBook 17 G5 può essere personalizzata per soddisfare qualsiasi esigenza e può essere aggiornata in pochi secondi senza strumenti.

HP ZBook 15v con HP ZBook 15 G5 e HP ZBook 17 G5

Si affianca al modello maggiore anche la proposta con una diagonale più contenuta HP ZBook 15 G5, che può essere configurata con fino a 6 TB di storage e storage TLC PCIe locale fino a 4 TB. Il modello precedente è stato scelto dalla NASA che ha acquistato 1.200 workstation HP ZBook 15 da utilizzare sulla ISS.

Infine a catalogo si aggiunge HP ZBook 15v G5 è un laptop ad alte prestazioni, destinato agli studenti di ingegneria e alle PMI, con processori e grafica ad alta velocità certificati per alte prestazioni, il tutto però con un occhio al prezzo. Questo modello arriva con Intel Xeon a 6 core e 32 Gbyte di memoria. Si dispone di storage fino a 4 TB e della grafica NVIDIA Quadro P600 certificata. HP ZBook 15v offre fino a 2 TB di memoria TLC PCIe locale.

E’ quest’ultima anche la proposta più economica, che sarà disponibile in Emea da maggio (come tutte le altre) a partire da 849 euro. ZBook Studio x360  è disponibile invece a partire da 1349 euro. Le workstation ZBook 17 da 1299 euro, e ZBook 15 da 1249 euro. HP ZBook Studio invece a partire da 1199 euro. 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore