Hspa+ compete con Lte

MarketingNetworkProvider e servizi Internet

Secondo AirCom lo sviluppo di HSPA+ taglia gli investimenti Capex rispetto a LTE

Con picchi di velocità sopra i 100 Mbps, LTE viene vista come la panacea contro i problemi di congestione degli operatori.
Basata sull’analisi in profondità delle infrastrutture di rete richieste, AirCom identifica HSPA+ come un’alternativa competitiva per le strategie di  banda larga mobile.

Disponibile oggi, la tecnologia offre fino a 21Mbps senza bisogno di altre antenne addizionali o un second carrier, permettendo agli utenti di sperimentare banda larga mobile cinque volte più veloci deli attuali 3.6Mbps. HSPA+ consente di controllare servizi di fornitura e priorità, garantendo Quality of Experience (QoE) e Quality of Service (QoS).

Infine lo sviluppo di HSPA+ taglia gli investimenti Capex rispetto a LTE. Si parla di riduzioni di 345 milioni di sterline in 12 mesi e di 1.19 miliardi di dollari per un operatore Usa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore