HTC avrà l’app store online per e-book e apps

CloudMarketingServer

Htc vuole espandere il servizio HtcSense.com con un application store per vendere e.book, riviste digitali e web apps

HTC, il produttore di smartphone di Taiwan, punta sul fenomeno app store. Anche Htc, come già Apple, Google, Nokia e Microsoft (tanto per citare i big), vuole vendere e-book ed applicazioni, affrncandosi dai negozi virtuali dei sistemi operativi (Android Market o Windows Phone marketplace).

Anche Acer sta mettendo a punto un tablet abbinato un matketplace di nuova generazione per vendere Web apps (il tablet di Acer verrà svelato il prossimo 23 novembre).


HTC ha raggiunto una certa popularità nel mercato smartphone con Android e ora con Windows Phone 7: Htc ha raddoppiato il fatturato rispetto a un anno fa (a quota 2.51 miliardi di dollari). Htc vuole vendere Web apps e e-book (libri digitali, riviste eccetera). Lo riporta il Financial Times. Dopo il collegamento a Kobo, Htc potrebbe espandersi al servizio Sense.com. HTCSense.com è un servizio che permette agli utenti di associare i dispositivi HTC al computer, per una gestione più facile dei dati e per controllare i dati in caso di furto.

Htc Desire Hd
Htc Desire Hd
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore