Htc fedele a Windows Mobile

Mobility

Gli smartphone Qtek si chiameranno Htc. Due nuovi modelli 3G

Gli smartphone Qtek acquisiranno il nuovo brand Htc. Seguendo la strada di quanto già fatto da Acer, un altro nome illustre taiwanese, Htc -la sigla sta per High Tech Computer- punta a imporre il proprio marchio fedele a un tipo di terminali più orientati alla gestione dei dati che alla voce. La strategia resta comunque invariata: il mercato cui si rivolge Htc è quello Oem e dei service provider del settore Tlc, come Orange T-Mobile e Vodafone.

Come ha affermato Peter Chou, Ceo della società. ?Crediamo nel futuro dei dispositivi convergenti?. La conferma arriva da Gartner che prevede un tasso di incremento composto per gli smartphone del 57% dal 2005 al 2009, mentre i terminali basati su Windows Mobile( il punto di forza dell’offerta Htc) cresceranno più del doppio,al 134%.

Alla fine di luglio saranno disponibili due nuovi dispositivi con marchio Htc, si tratta di TyTn un Pda triband Umts Hsdpa basato su Windows Mobile 5 e MTeor uno smartphone 3G. Per utenti business interessati ad aver un intero ufficio nelle loro tasche il TyTn dispone di Bluetooth e di una porta mini Usb.

Le specifiche di TyTn indicano la disponibilità di Wi-Fi. Per la messaggistica TyTn dispone della Direct Push email di Mobile 5.0 e di sincronizzazione con Outlook. Il tastierino è di tipo qwerty. Lo smartphone Mteor combina 3G Umts e Windows Mobile 5. Anche questo terminale è dotato della tecnologia Windows Mobile 5.0 Direct Push per la sincronizzazione istantanea di email, appuntamenti e attività, oltre a un visualizzatore di documenti PDF, Word, Excel e PowerPoint.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore