HTC svela One M8

AziendeMarketing
Htc svela One M8
0 0 1 commento

Htc presenta One M8, il nuovo top di gamma racchiuso in design unibody in metallo spazzolato. I punti di forza dello smartphone di Htc sono le antenne, le lenti e il processore quad-core. La fotocamera frontale da 5 Megapixel è dedicata agli amanti dei selfie. Il case Dot View è pronto a stupire

In un evento a New York HTC svela One M8, un nuovo top di gamma racchiuso in un corpo d’alluminio unibody, dal design “puro ed onesto”, con le antenne integrate nello smartphone di metallo spazzolato e il pannello sul retro che è leggermente arcuato intorno ai bordi, per offrire una migliore presa ergonomica. I punti di forza dello smartphone di Htc sono le antenne, le lenti e il processore, oltre al design, con un profilo più sottile di Htc One: BoomSound, BlinkFeed, UltraPixel, Duo Camera e il nuovo case Dot View. Il chip è un quad-core da 2.3GHz. One M8 vanta uno schermo da 5 pollici, più dei 4.7 precedenti. Dotato di storage espandibile, il nuovo modello di Htc è dotato dell’ultima versione di Android.

Htc svela One M8
Htc svela One M8

HTC afferma che una decina di antenne nel nuovo One M8 fa sì che il design non sacrifichi la forza del segnale dello smartphone.L’audio risulta il 25% più nitido e profondo. Importante novità è costituita da HTC Duo camera, che sostituisce la stabilizzazione dell’immagine ottica del modello dello scorso anno in favore di un software di stabilizzazione automatica, in grado di rendere le immagini meno mosse senza perdere in qualità. La fotocamera sul retro è da 4 Ultrapixel, mentre quella frontale da 5 Megapixel è dedicata agli amanti dei selfie. La tecnologia Ultrapixel è creata per catturare più luce. L’interfaccia del software della fotocamera è molto semplice, più pulita e migliorata: si può effettuare l’editing delle immagini applicando vari filtri al background, senza alterare gli amici, o togliendo un amico da una foto ed incollandone l’immagine su un’altra. Ma intuitiva ed immediata è anche l’interfaccia di HTC Sense 6.0 su Android 4.4.

Altra sorpresa è la durata della batteria 2,600 mAh: in standby dura fino a due settimane, 60 ore al 20%, 30 ore al 10% e 15 ore al 5%. Altre specifiche: processore quad-core Qualcomm Snapdragon 801, disponibile in versione da 16GB o 32GB, 2GB di RAM, microSD slot per espandere lo storage. HTC One inoltre ha supporto NFC, Bluetooth 4.0, è DLNA-compatibile, e supporta l’infrarosso per fare da telecomando. Lo schermo da 5 pollici con risoluzione da 1,920×1,080 pixel: M8 ha 441 ppi contro i 469 ppi di Htc One.

Alla fine del 2013 il market share di Htc è calato sotto il 10%, il fatturato in declino del 30% a 6.6 miliardi di dollari e l’azienda ha registrato la prima perdita, ma co il nuovo One M8 Htc spera di tornare al profitto. A Barcellona, Htc ha portato – rigorosamente spenti – Htc Desire 816 e Htc Desire 610. Htc Desire 816 (Android, cpu quad-core da 1.6 GHz, 4G LTE) esordisce nella fascia media con un prezzo di 399 euro, disponibile da maggio. Lo smartphone ha fotocamera frontale da ben 5,5 megapixel, quindi in grado di enfatizzare le possibilità di selfie, e fotocamera posteriore da ben 13 megapixel dotata di HTC Zoe e Video higlights. La scocca, che mixa materiali glossy e non, racchiude uno schermo da 5,5 pollici hd. A MWC 2014 HTC ha preannunciato uno smartwatch per Natale, un orologio hi-tech focalizzato sull’efficiencza della batteria e sull’estetica.

Infine Htc ha creato il case Dot View che sfrutta le  gesture Motion Launch per fornire informazioni essenziali a uno sguardo. Il case dispone testi, email, cahiamate e notifiche meteo senza attivare lo schermo, e piazza le info sul retro, in un lettore stile dot-matrix.

Secondo IDC HTC vuole il 5% di quote di mercato nel 2014 e il 10% nel prossimo triennio. Ciò significa una crescita anno su anno del 166% quest’anno, triplicando le vendite a quota 60.2 milioni di untà.

Leggi anche: Htc One M8, da aprile nei negozi lo smartphone top con Htc Sense 6

HTC One M8

Image 1 of 9

HTC One M8

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore