HTC U11 con Edge Sense, dallo smartphone si spreme di tutto

MobilitySmartphone

Anche HTC cala l’asso e propone il nuovo HTC U11 con Edge Sense. Lo smartphone è sensibile alla pressione che attiva la funzione desiderata. Da primo della classe le specifiche tecniche, con la Cpu Snapdragon 835

Dopo Huawei, LG e Samsung anche HTC arriva sul mercato di maggio con il suo nuovo top di gamma. HTC U11 è lo smartphone che offre la pressione, lo schiacciamento, come nuovo sistema di interazione grazie a Edge Sense. In pratica Edge Sense rende possibile con la semplice compressione l’attivazione di una app, o lo scatto delle fotografie, oppure anche  dettare i propri messaggi di testo: basta stringere leggermente, dettare il messaggio e inviarlo, tutto possibile anche con una mano sola e in movimento.

Ovviamente si può personalizzare Edge Sense per ottenere dalla propria “pressione” l’effetto che si vuole, come aprire l’email. Non solo, Edge Sense dà la possibilità di attivare un tocco avanzato e di utilizzare un “short squeeze”, oltre alla funzione “squeeze and hold” per una maggiore funzionalità a portata di mano. Funziona così: è basato sulla pressione effettiva applicata sul lato dell’apparecchio, può essere utilizzato in quasi tutte le condizioni, anche con i guanti e con il meteo avverso.

HTC U11
HTC U11

HTC U11 in dettaglio

Le novità, ovviamente, non si fermano qui: è rinnovato il design (HTC lo chiama ora Liquid Surface), e HTC offre con lo smartphone gli auricolari USonic, con il sistema di riduzione del rumore (Active Noise Cancellation). Alla gara nell’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale integrata nello smartphone HTC partecipa con Sense Companion, Google Assistant, ma anche Amazon Alexa. E allora entriamo nei dettagli.

Il look dello smartphone (5.5 pollici di display Quad HD) è sfumato ai bordi e curvo, sottilissimo, realizzato in vetro con profili 3D (Corning Gorilla Glass 5) davanti come sul dorso. HTC U11 sfrutta  la tecnologia Optical Spectrum Hybrid Deposition che stratifica minerali rifrangenti sulla cover, per offrire un effetto di movimento del dorso quando si muove lo smartphone alla luce. Potrebbe anche venire a noia.

La sobrietà in un oggetto che si utilizza tutti i giorni è importante. Per quanto riguarda l’esperienza audio invece con la tecnologia Usonic si sfruttano i microfoni integrati sull’auricolare e la connettività dati USB-C, per l’eliminazione del rumore: gli auricolari USonic mappano l’orecchio interno con la tecnologia avanzata del sonar e adattano il profilo sonoro all’anatomia di ognuno. La buona notizia è che a differenza di altri vendor HTC ha deciso di non limitarsi a un unico altoparlante.

HTC U11 Sapphire Blue
HTC U11 Sapphire Blue

Propone quindi HTC BoomSound Hi-Fi Edition: nella parte superiore il tweeter prevede una camera acustica che consente una migliore esperienza con alti e medi; nella parte inferiore, il woofer mette consente di ottenere anche toni forti, chiari e profondi.

Sono addirittura quattro i microfoni, omnidirezionali, con tecnologia proprietaria Acoustic Focus. Possono quindi registrare suoni da tutte le direzioni (utile nelle riprese video), mentre fanno il loro dovere di riduzione del rumore per esempio durante le conversazioni. 

Il comparto fotografico pure è stato del tutto rivisitato. La fotocamera anteriore lavora con un sensore da 16 MP, mentre quella posteriore con un sensore da 12 MP Ultra Pixel 3. La stabilizzazione è su cinque assi (ottica e elettronica). E HTC U11 ora propone il sistema UltraSpeed AutoFocus, la tecnologia sfruttata anche dalle fotocamere DSLR, e HDR Boost offre immagini bilanciate senza rallentamenti nella cattura.  

HTC U11 - Amazing Silver
HTC U11 – Amazing Silver

Il cuore di questo smartphone batte sfruttando la cpu Qualcomm Snapdragon 835, la cpu più potente a disposizione di chi sceglie Qualcomm. Ottimo il comparto radio con LTE Cat.16, WiFi AC. HTC si differenza dagli altri vendor perché propone una doppia versione con 4Gbyte di Ram e 64 Gbyte di storage, ma anche con 6 Gbyte di Ram e 128 Gbyte di storage (sempre possibile l’espansione con microSD fino a 2 TB). Il sistema di login è tramite sensore di impronte digitali che premuto sblocca anche lo smartphone. 

Lo smartphone sarà disponibile da questo mese di maggio in tutto il mondo in diverse varianti di colore. Al momento sul sito italiano è possibile il preordine solo della versione da 64 Gbyte di memoria al prezzo di 749 euro, probabile che resti questa l’unica versione disponibile, almeno nell’immediato.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore