HTC U11 era uno e ora è trino. Arrivano HTC U11 life e U11+

MobilitySmartphone

Arriva la disponibilità anche per l’Italia di HTC U11+ e HTC U11 life, quest’ultimo è il primo smartphone HTC con Android One. Caratteristiche e prezzi

Arrivano anche in Italia i nuovi smartphone HTC U11 life e HTC 11+. Tra le caratteristiche distintive la scelta nel primo caso di Android One, nel secondo aver declinato su una diagonale più importante il meglio di HTC U11 con un top di gamma ancora ragionevole nel prezzo. Per ora si parla di disponibilità in preordine a partire dal 20 di novembre nel caso di HTC U11+ mentre HTC U11 life è possibile prenotarlo online già da oggi.
Entrambe le proposte sono interessanti per la capacità di HTC di bilanciare caratteristiche importanti con un prezzo adeguato che permette idealmente anche un ricambio più frequente dello smartphone nel tempo, specialmente nella proposta HTC U11 life.

HTC U11+, caratteristiche e specifiche

Il modello con specifiche migliori dei due è HTC U11+ che riprende il concept di HTC U11 ma lo estende. Si tratta di uno smartphone con display da 6″ con risoluzione 2880×1440 Super LCD, protetto con Corning Gorilla Glass 5, in rapporto di forma 18:9, con una batteria da 3930 mAh (e Quick Charge 3.0) e che implementa alcune funzionalità abilitate al momento su smartphone di fascia più alta come per esempio la possibilità con Edge Sense di compiere azioni semplicemente stringendo i fianci del device, o la possibilità di accedere alle notifiche ed alle app con un’unica mano. Lo smartphone è resistente all’acqua con la certificazione IP68.

Il cuore pulsante si basa su Qualcomm Snapdragon 835, e lo smartphone può sfruttare 6 Gbyte di Ram e 128 Gbyte di storage, ancora espandibile tramite microSD card. L’ingombro complessivo dello smartphone è abbastanza importante, ma non per lo spessore di appena 0,85 cm.

HTC U11+
HTC U11+

Per quanto riguarda il comparto fotografico si ha a disposizione un’unica fotocamera posteriore con sensore da 12 MP, con il supporto HDR Boost, flash dual led, che consentirà la cattura di video anche 4K e Full HD in slow motion e l’autofocus a rilevamento di fase a sensore pieno. Questa fotocamera sfrutta il sistema di stabilizzazione ottica dell’immagine.

La fotocamera anteriore invece sfrutta un sensore da 8 MP, apertura f2.0 e angolo di campo per i selfie fino a 85 gradi ma anch’essa beneficia di HDR Boost. Il comparto della conettività prevede supporto per LTE Cat 15, Bluetooth 5.0, supporto WiFi anche ac Dual band, NFC e HTC connect. E’ supportata la distribuzione in media streaming tramite AirPlay, Chromecast, DLNA e Miracast. Per l’autenticazione è disponibile il sensore di impronte digitali, ma soprattutto HTC U11+ arriva con l’interfaccia USB 3.1 Type C. Per noi oramai irrinunciabile. Per questo smartphone il prezzo di uscita è intorno a 800 euro. 

HTC U11 life, caratteristiche e specifiche

HTC U11 life
HTC U11 life – la cover è in vetro acrilico

Assolutamente di fascia media invece la proposta HTC U11 life per il quale HTC ha scelto non Android 8.0 Oreo, come per il modello precedente ma la piattaforma Android One. HTC U11 life è anzi il primo smartphone HTC con Android One, quindi una versione Android nuda e cruda, con la scelta rigorosa delle applicazioni Google e i relativi vantaggi quando si parla di disponibilità degli aggiornamenti.

Anche su questo smartphone sono implementate le tecnologie Edge Sense, che con una semplice compressione ai fianchi consentono di attivare Google Assistant o avviare la fotocamera, oppure utilizzare semplicemente lo smartphone come torcia.

Questo smartphone è più piccolo e leggero del precedente, con il suo display da 5,2 pollici, risoluzione Full HD e la batteria da appena 2600 mAh ma correttamente dimensionata considerati i consumi inferiori dati da Qualcomm Snapdragon 630. Lo smartphone U11 life sfrutta 4 Gbyte di Ram e 64 Gbyte di storage. La fotocamera posteriore lavora con un sensore da 16 MP e può ancora registrare i video in 4K ma per esempio manca dello stabilizzatore ottico dell’immagine. Quella anteriore sfrutta lo stesso sensore ed entrambe portano in dote il sistema autofocus a rilevamento di fase, mentre HDR Boost è riservato solo alla fotocamera posteriore.

Per la versione U11 life il design resta un aspetto fondamentale, con la sua cover posteriore in vetro acrilico, di sicuro molto brillante e riflettente, di sicuro meno elegante rispetto ad HTC U11 plus. Molto bene l’adozione dell’interfaccia USB Type C anche se USB è in questo caso la vecchia 2.0. Pure per questo smartphone l’autenticazione degli utenti avviene attraverso il sensore di impronte digitali. 
Da entrambi i modelli ci si aspetta un’esperienza audio di qualità grazie anche agli auricolari HTC USonic con Active Noise Cancellation. Infine, anche il modello life è protetto da acqua e intemperie ma solo con la certificazione IP67. HTC U11 life costa 395euro.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore