Huawei Band 2 Pro nei negozi al rientro dalle vacanze

AccessoriDispositivi mobiliMobilityWorkspace

Huawei Band 2 pro è lo smartband ideale per il nuoto. Impermeabile fino a 50 metri è in grado di riconoscere lo stile praticato e soprattutto sarà disponibile da settembre a un prezzo popolare

Con la ripresa delle attività, al rientro dalle vacanze, sarà disponibile anche in Italia Huawei Band 2 Pro, non uno smartwatch, ma con tante caratteristiche, tipiche delle smartband, per monitorare la vostra attività e invogliare gli utenti ad allenarsi.

Huawei Band 2 Pro
Huawei Band 2 Pro

Soprattutto  Huawei Band 2 Pro è un device che costa meno di cento euro, e sarà destinato alla competizione in questa fascia di mercato, dove tra i nomi più conosciuti campeggia quello di Fitbit. In questo comparto quindi Huawei si presenta con Huawei Watch 2 e e Huawei Band 2 Pro che è l’attuale proposta.

Lo smartband integra un ricevitore GPS, è in grado di monitorare camminata, corsa e nuoto, soprattutto quest’ultimo sport beneficia in modo particolare della proposta, sport per il quale il numero dei device da polso adeguati è comunque più limitato.

In questo caso si parla di resistenza all’acqua fino a 5 ATM (50 metri) – il device è certificato IP68 – lo smartband è inoltre capace di riconoscere automaticamente lo stile di nuoto praticato, tra i quattro stili olimpici e con il Personal Trainer sarà possibile impostare attività personalizzate. Sono previste notifiche per quando deve essere eseguito l’allenamento, ritmo, calore, e tempi di recupero. Come tanti altri bracciali con display anche Band 2 Pro monitora le fasi del sonno  e il battito cardiaco, e può anche consigliare come migliorare il proprio riposo.

Per quanto riguarda l’autonomia il vendor dichiara 21 giorni di autonomia e ricarica rapida in circa un’ora, questo grazie anche al display minimalista PMOLED da 128×32 pixel appena e dalla Cpu che sfrutta appena 256 Kbyte di RAM. 1 MB di Rom e 16 Mbyte di memoria Flash sono gli ultimi dati di targa. La connessione con il proprio smartphone, iOS e Android avviene via Bluetooth 4.2. Il bracciale con display dispone, oltre al GPS di sensore a infrarossi e sensore del battito come segnalato.