Huawei Watch 2 disponibile in Italia, uno smartwatch per tutti

4gDispositivi mobiliMobility

Huawei Sport 4G è il primo smartwatch con connettività LTE per il mercato italiano. Arriva a maggio. Huawei Sport Bluetooth con Android Wear 2.0 è già disponibile. Più avanti anche una versione Classic

E’ disponibile anche in Italia dal 12 aprile la versione Sport Bluetooth di Huawei Watch 2, mentre arriva a fine maggio la versione Sport 4G. I due modelli, il primo legato alla connettività dello smartphone, il secondo invece con il supporto diretto per il 4G, costano rispettivamente 329 e 379 euro. I due modelli conciliano da un lato il gusto di utilizzare lo smartwatch per lo sport e l’attività fisica, con le applicazioni a portata di polso, nel complesso a un prezzo ancora abbordabile. 

Più avanti è previsto anche l’arrivo di una versione Classic (prezzo 399 euro). Huawei Watch 2 Sport 4G dispone di uno slot interno per la Sim e quindi della connettività 4G, è dedicato agli appassionati del fitness perché oltre a disporre delle funzionalità di un normale smartphone, è dotato anche del sensore di rilevamento del battito cardiaco, basato sulla tecnologia Firstbeat e Personal Trainer.

Huawei Watch 2
Huawei Watch 2

Watch 2 è disponibile con la ghiera in ceramica, è più compatto rispetto alla prima versione e funziona con il sistema operativo Android Wear 2.0, vuol dire anche che le applicazioni sono installate direttamente sul wearable e possono funzionare indipendentemente dallo smartphone, con cui non è richiesto necessariamente l’abbinamento.

 Android Wear 2.0 significa anche la possibilità di utilizzare Google Assistant direttamente dallo smartwatch, e il supporto nativo della nuova versione del sistema operativo per la connettività 4G permette la connessione costante sia per gli utenti Android sia per quelli che preferiscono iOS, anche se resta davvero il nostro dubbio sulla preferenza per uno smartwatch Android di chi ha scelto l’iPhone.

Per quanto riguarda l’autonomia, i dati del produttore parlano di due giorni di utilizzo regolare, fino a dieci ore di utilizzo in modalità allenamento e fino a tre settimane come semplice orologio. Dati di un certo rilievo se effettivamente raggiungibili anche con il modello 4G.